Quantcast
Sei qui: HomeArchivioMondo Expo 2015

Con Letizia si fa la differenza

Bit 2011 alla orribile fiera di Rho-Pero

 

Sempre in occasione dell'apertura della Bit, alla orribile fiera di Rho-Pero, donna Letizia annuncia che Milano ha visto nello scorso anno un incremento del 7% delle presenze turistiche. Ottimo dato soprattutto in vista dell'abbuffata di persone prevista per Expo. Qualcuno, vicino al ministro Brambilla, ha addirittura rispolverato le cifre di due anni fa, quando si parlava - vaneggiando a nostro parere - di circa 29 milioni di visitatori. Ricordiamo che in seguito la cifra fu ridotta a venti che, comunque, rimane un bell'impegno di accoglienza per il capoluogo lombardo e zone limitrofe.

 

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Obiettivo 20 milioni

Una marea di gente per l'Expo 2015

Qual è l'obiettivo che i signori dell'Expo si sono posti per la fine del 2015? Inizialmente, carichi dell'euforia di aver vinto l'assegnazione dell'Esposizione universale del 2015, tronfi dei successi (?) dell'amministrazione Moratti, ci si era spinti a parlare anche di trenta milioni di visitatori per poi ridimensionare la stima intorno ai ventiquattro. Riflettendoci ancora bene alla fine del 2009 l'asticella del numero dei visitatori era scesa di nuovo verso i ventidue, poi venti fino ai più credibili 18 milioni (ne parlammo qui nel marzo 2011). Bruno Ermolli, presidente di Promos, longa manu commerciale della Camera di Commercio meneghina, arrivò a dire che anche 12 milioni di visitatori avrebbero rappresentato un successo per l'evento. Cifre comunque importanti. Noi di Vademecum Expo ipotizzammo una cifra di 18,4 milioni così da calcolare centomila visite quotidiane durante le 184 giornate di esposizione...

Ultima modifica il Martedì, 19 Febbraio 2013 18:48

vai all'articolo

Quadruplica la Rho-Gallarate

Roma, 13 maggio 2010 Il Cipe ha dato il via libera a "un'ulteriore importantissima infrastruttura connessa con l'Expo 2015. Si tratta del potenziamento della Rho-Gallarate, che prevede il quadruplicamento dei binari da Rho a Parabiago". Lo sottolinea il viceministro della Lega Nord alle Infrastrutture e trasporti con delega a Expo 2015, Roberto Castelli, lasciando palazzo Chigi.

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Uno, due, tre e... cinque!

Partono i lavori della linea 4?

Nei giorni in cui l'Expo sud-coreana impazza ci troviamo a domandarci quanto sia intelligente e onesto portare avanti nel nostro piccolo paesucolo l'idea di ospitare un'Expo Universale con tutto quello che comporta, in termini infrastrutturali, economici e culturali. Uno degli esempi che da tempo qui a Vademecum Expo portiamo avanti è l'assoluta faccia tosta con cui coloro che hanno in mano le redini del potere (politico e/o economico) continuano a dire che tutto va bene, tutto è "all systems go". Prendiamo il sistema di trasporti cittadino che, subito dopo la vittoria su Izmir per la possibilità di realizzare l'Expo, sembrava dover trasformare la capitale morale in un luogo più simile a Londra che a Calcutta. Chi ricorda i masterplan che disegnavano otto linee di metropolitana che permettevano di raggiungere ogni capo della città? Chi ha presente quei magnifici disegni con tutte quelle linee colorate che si intersecavano con i vari passanti ferroviari e linee leggere così da sembrare un magnifico schizzo di Calder? Bene invece eccoci di nuovo catapultati alla realtà: unica città al mondo che avrà una linea metropolitana 5 in aggiunta alle tre esistenti. Perché tutti sappiamo che tre più uno fa cinque.

Ultima modifica il Martedì, 29 Gennaio 2013 10:50

vai all'articolo

Vi è piaciuto 'o presepe?

Il nuovo Logo Expo!

Eccolo qui, finalmente, il nuovo logo dell'Expo! Siamo passati dall'uomo vitruviano al logo multicolore che fa molto adesivo cinese: d'altra parte è giusto dare un riconoscimento forte all'arte che rappresenta la popolazione mondiale più numerosa... Come abbiamo più volte ripetuto ci voleva proprio una grande giuria, un concorsone e un referendum (quasi) popolare per raggiungere un risultato così alto: il portinaio dello stabile di Vademecum Expo ha commentato "mia figlia di tredici anni avrebbe fatto di meglio..."

Per lo scoramento generale ci limitiamo a riportare di seguito il comunicato stampa rilasciato da Expo SpA proprio a commento della proclamazione del logo vincitore. Al suo creatore, Andrea Puppa di Milano, vanno ben quindicimila euro: speriamo non si accorga mai del valore reale derivato dall'utilizzo del "suo" logo nei prossimi cinque anni, potrebbe rimanerci male.

 

 

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Zona Cesarini per l'Expo

Rob e Guido nemiciamici

Usando un termine molto noto agli appassionati di calcio, coniato da un radiocronista Rai, Eugenio Danese, in relazione al tempismo che caratterizzava un giocatore, Renato Cesarini appunto, nel segnare spesso a tempo quasi scaduto, il presidente della Provincia, Guido Podestà, ha definito la situazione organizzativa dell'Expo 2015. In una serie di interviste rilasciate dopo il suo rientro da Shanghai, in visita all'Expo cinese sostenuta a sue spese, dichiara che è venuto davvero il tempo per rimboccarsi le maniche e produrre dei fatti. D'accordo che i tempi sono difficili e i "paletti" imposti dal governo (leggi Ministro dell'Economia Tremonti) e dalla Finanziaria sono severi ma qualcosa va comunque escogitato se si vuole davvero realizzare l'esposizione universale tra cinque anni.

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Lavorare stanca. Non con Open Source

Lavorare stanca...

Arriva in redazione un comunicato stampa della società Expo 2015 SpA dove si "racconta" una nuova iniziativa, denominata Open Source, che coinvolgerà le aziende lombarde o, meglio, i loro dipendenti negli anni che portano all'esposizione universale meneghina. Il concetto è presto detto: le aziende presteranno all'Expo i loro dipendenti così da permettere loro di fare grande esperienza in ambito internazionale. Permetteteci di sorridere.

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Con l'Expo arriva RAI 5

Expo, Formigoni chiede una mano alla Rai



formigoni p
"A mano a mano che ci si avvicinerà al 2015 noi organizzatori di Expo forniremo più contenuti alle tv e ai media in genere, ci aspettiamo che la Rai che ha già manifestato il proprio interesse faccia fino in fondo il proprio dovere, dando informazioni ai cittadini, stimolando e incuriosendo i cittadini di tutto il mondo in modo che marcino compatti su Milano e sulla Lombardia".

Ultima modifica il Sabato, 20 Ottobre 2012 20:08

Leggi tutto...

Pagina 1 di 5

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information